El Magnan canzone milanese

Nanni Svampa – Donne donne (El magnàn) – Antologia della canzone lombarda – 1970

Donne donne gh’è chì el magnano
Ch’ el gh’ha voeuja de lavorà
E se gh’avì on quaicòss de faa giustà
Tosann Gh’è chi el magnan
Ch’ el gh’ha voeuja de lavorà.

Salta foeura ona sposòtta
Cont in man ‘na pignatta ròtta:
e se me la giustì, propi de galantòm
mi si ve la daria de nascòst del mè òmm.

El marito, apos a l’uscio
El gh’aveva sentito tutto
El salta foeura, cont on tarèll in man
E pim e pum e pam su la crapa del magnan. read more

Cos è un “trani”?

Nella prima meta’ dell’ 800 il termine ristorante era pressoche’ sconosciuto a Milano, usati invece quelli di osteria e trattoria. Quest’ ultima dava anche da mangiare ed era un gradino piu’ in su della prima la quale aveva una concorrente nella bottega del vino o bettola che dir si voglia. Piu’ tardi con l’ arrivo dei robusti vini meridionali di Trani e Barletta si ebbero i Trani.

Da Agenda Milano.