Mappa degli autovelox aggiornata al 22/7

Ecco su quali tratte stradali e autostradali sono stati collocati i temuti rilevatori automatici della velocit�. Le sanzioni per chi non rispetta i limiti arrivano fino a 1.311 euro di multa, alla perdita di un massimo di 10 punti sulla patente e alla sospensione della licenza di guida per un periodo da uno a tre mesi (il tutto raddoppiato nel caso di neopatentati).

� Simple Sudoku �

A Sudoku puzzle maker and solver for Win9x, Win2000 & WinXP.

Simple Sudoku generates high quality puzzles that are symmetrical, with a single solution, and do not require trial & error to solve. The user can also choose between five levels of complexity – from Easy to Extreme. Each puzzle is generated randomly so there is an almost limitless selection.

Not only does Simple Sudoku make challenging puzzles, it also provides tools to help solve them – removing the drudgery but not the fun. Keeping track of possible values for blank cells (candidates), providing filters and color markers are just some of the tools available to make solving even those really tricky puzzles possible. Also, if you ever get really stuck, Simple Sudoku can get you started again with a discrete hint (without giving everything away).

the Pompino Downtown Cafe Restaurant and Bar

Welcome to the Pompino Downtown Cafe Restaurant and Bar official site.

Situated in the vibrant heart of Auckland city. On the new Britomart site, opposite the ferry building and a stones throw from the AMEX viaduct harbour. Pompino specialises in great food, great drinks and cool music in a relaxed, ambient environment.

Pompino, for all the good times!

The typewriter-keyboard conversion!
Yes, it really works. Even down to slapping the carriage return for Enter.

My wife suffers from repetive stress problems in her fingers and wrists. Sometime in October we were talking about different keyboards on the market for people such as herself. In the course of the conversation she mentioned that she finds old-fashioned mechanical typewriters much easier on her fingers because they offer gradual resistance rather than the feeling of moving through air then hitting a wall, like most computer keyboards. Ah-hah, I think to myself! At last I know what I will give her for Christmas. The first weekend after Halloween I went out and found an old Smith-Corona and got to work.

The short how-to is thus: in a regular keyboard, each keypress completes a circuit. There’s a little circuit board in there and I mapped all the connections from one terminal to another. This was then replicated inside the typewriter by wires going from the circuit board to strips of adhesive lam?, which contact their counterparts when a key is pressed. Of course, it’s a bit more complicated than that…”

ARESLUNA.ORG

Questo � un link che avevo trovato insieme al mio amico Gianluca AKA Valsy. Il fatto � che lui memorizza tutti i bookmarks e io no. Cos� dopo qualche mese gli ho chiesto se si ricordava l’indirizzo. Questa volta per� si era dimenticato di inserirlo nei suoi bookmarks. Per una serie fortunata di coincidenze l’ha ritrovato e l’ha postato nel suo blog, che riporto pari pari.

Quanti di voi vorrebbero rivedere o vedere per la prima volta Microsoft Windows 1.01 o Future Splash Animator 1.0 l�antenato dell�attuale Macromedia Flash MX Professional?

Aresluna.org � il sito che vi fa tornare indietro nel tempo� con gli screenshots dei programmi pi� famosi, le icone originali , i primi suoni di sistema e molto altro ancora.

I CONSIGLI DEI TG: LA FIERA DELL�OVVIO

I telegiornali sono una miniera di notizie. Spesso condite di umorismo involontario. Come quando marted� nell’edizione delle 13, la conduttrice del Tg1, Tiziana Ferrario, ha annunciato, per ben due volte (nel sommario d’apertura e prima di cedere la linea all’inviato a Bogogno per la strage del solito pazzo in libert�): �Aveva in casa un arsenale di armi�. Per molti spettatori � stata una sorpresa: chi pensava si trattasse di un arsenale di frutta, chi di un arsenale di sigarette, chi ancora di un arsenale di cioccolatini.

La gentile signora si � scordata di anteporre al suo arsenale di armi un �vero e proprio�, come puntualmente fanno colleghi pi� diligenti: sar� per la prossima volta.
Mentre dunque l’approssimazione non cede di un millimetro, nei tg, per cos� dire, di stagione, abbondano i consigli degli esperti: come riparararsi dal freddo se � inverno, come difendersi dal caldo o prepararsi agli esami o mettersi in viaggio se � estate. Tutti di una banalit� da mettere i brividi, anche con quaranta gradi.

Se il mitico monsieur de La Palisse fosse in vita, querelerebbe per plagio questi professoroni dell’ovvio. C’� troppa afa? Non uscite nelle ore infuocate, socchiudete le imposte, bevete molto. Se ci sono pi� di 38 gradi tenete il cappotto e la sciarpa nell’armadio. Non lasciate acceso il forno per scaldare la pizza per pi� di due ore (a meno che preferiate la margherita ben cotta). Se il primo giorno al mare state in spiaggia dalle dieci di mattina alle quattro del pomeriggio, mettetevi la crema appena la vostra faccia diventa viola.

Domattina cominciano gli orali alla maturit�? Non mangiate pesante a cena, andate a letto presto, non tentate inutili ripassi. Non fatevi suggerire dal primo della classe, specialmente se siete precocemente sordi e il compagno � dieci metri pi� in l�. Durante l’interrogazione non mettetevi le dita nel naso e comunque mai pi� di tre per volta. Se l’effetto stress vi aumenta la salivazione, meglio sputare per terra che in faccia al professore. Si apre il grande esodo? Controllate le gomme, non superate i limiti di velocit�, tenete la distanza di sicurezza.

Se all’autogrill prendete una porzione di lasagne e un’orata al cartoccio, prima della macedonia col gelato e del grappino, tenete ben presente che con il pesce va a nozze il vino bianco: un litro vi far� digerire pi� in fretta. Se poi, putacaso, le palpebre tendono ad abbassarsi, cercate di non oltrepassare i centocinquanta anche se, come avete sempre detto, l’autostrada delle vacanze potreste farla a occhi chiusi. Se al casello c’� un’ora di coda, leggete pure il giornale, ricordandovi per� di richiuderlo appena ritirato il biglietto.

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=12503