La conferma da fonti militari americane

Morto un marine, primo caduto Usa in azione
Secondo la Cnn il militare è rimasto ucciso «sulla linea del fuoco» durante gli scontri nel Sud dell’Iraq
DOHA (Qatar) – Un marine americano è stato ucciso in un combattimento in Iraq. Lo hanno confermato, dopo l’annuncio che era stato dato dalle reti tv americane, fonti militari Usa al comando alleato in Qatar. La Cnn non ha dato altri particolari, limitandosi a annunciare che il marine è stato ucciso «sulla linea del fuoco». Si tratta del primo caduto americano in combattimento, mentre la scorsa notte erano deceduti otto britannici e quattro americani in un incidente con un elicottero in Kuwait. Secondo la Msnbc il militare, della Prima forza di spedizione, sarebbe stato colpito dal fuoco iracheno nei pressi dei campi petroliferi di Rumaila, nel Sud dell’Iraq.
21 marzo 2003

Rispondi