L’Olanda chiude i suoi coffee shop

Saranno chiusi in tempi brevi i coffee shop olandesi, i negozi in cui vengono vendute e consumate legalmente le droghe derivate dalla cannabis. La decisione � stata presa dal governo olandese ed � stata resa nota da Antonio Maria Costa, direttore esecutivo dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine.

I coffee shop, ha spiegato Costa, �violavano le convenzioni internazionali; il rifornimento della merce, inoltre, avveniva attraverso canali illegali�. Resta da capire come saranno trasformati i tanti locali presenti sul territorio e quali saranno le conseguenze per il settore turismo.

Via | Magazine.libero.it

Rispondi