Andy Rubin dona il proprio bonus ai dipendenti Android

Mi piace
+1
Tweet

Andy Rubin

Andy Rubin, allora CEO di Android, ricevette un assegno mulimilionario nel 2008 da parte dei suoi capi di Google quando il primo smartphone con il nuovo sistema operativo venne messo in commercio. Rubin, con un passato in Apple e Microsoft, fondò Android che venne acquisita da Google nel 2005. Nel 2007, dopo l’accordo con i primi produttori, il CEO di Microsoft Ballmer ebbe a dire “Bevenuti nel nostro mondo”. Frase di buon auspicio visto che Android detiene oggi il 43& del mercato mentre Microsoft ne ha meno del 2%

Tornando a Rubin, secondo il Wall Street Journal avrebbe girato la cifra al centinaio di dipendenti del team Android. I dipendenti avrebbero ricevuto tra i 10.000 ed i 50.000 dollari a testa: finalmente possiamo scrivere di una storia a lieto fine.

Nota a margine: chissà se qualcuno andrà a riferire dell’azione di Rubin ai calciatori nostrani impegnati in questo momento nella querelle per non pagare il contributo di solidarietà

Andy Rubin dona il proprio bonus ai dipendenti Android é stato pubblicato su Downloadblog.it alle 19:15 di giovedì 18 agosto 2011.

Rispondi