Fare la spesa con i codici QR

Avevamo già parlato tempo fa delle innovazioni tecnologiche dei supermercati Tesco. Da Neatorama un’altra idea di Tesco per cambiare il modo di fare la spesa.

In una stazione della metropolitana in Corea sono stati inseriti dei pannelli, sui quali sono posizionate le immagini di prodotti, come fossero sullo scaffale di un supermercato. Con uno smartphone ed i codici QR dei prodotti, è quindi possibile fare la spesa, che verrà poi consegnata a domicilio. Per Tesco significa aumentare il punti vendita, seppur virtualmente, con una spesa infinitamente minore che per un supermercato tradizionale. Dal punto di vista del cliente, si ha un’esperienza simile a quella del supermercato, senza avere a che fare con sacchetti e oggetti pesanti. Dal punto di vista economico c’è ovviamente da mettere in conto il costo del trasporto, che solitamente incide non poco sul totale.

Se ci pensiamo bene alla base di questo progetto c’è lo stesso concetto dei distributori automatici, ma in questo caso la consegna è differita nel tempo. L’idea sembra carina, anche se probabilmente non rivoluzionerà il modo di fare acquisti. Vedremo se avrà successo, almeno in Corea.

Fare la spesa con i codici QR é stato pubblicato su Downloadblog.it alle 11:30 di venerdì 08 luglio 2011.

Rispondi