Google Hangouts

Google Hangouts

Tra le novità di Google+ c’è Google Hangouts. Questo pomeriggio abbiamo deciso di fare un piccolo test e vedere come si comporta il servizio. Diciamo subito che non è una novità in senso assoluto, si tratta casomai di un’ampliamento delle fuzionalità di Google Voice And Video, a loro volta plugin di Google Chat. Google Hangouts è una sorta di videochat, che può essere organizzata con più utenti contemporaneamente, in maniera privata o pubblica. Gli inviti all’Hangout possono essere singoli o coinvolgere un intero Circle. La partecipazione o l’inizio di un Hangout potrà essere pubblicato sullo stream di Google+.

Per incominciare un Hangout basta premere il pulsante verde sulla destra in Google+. Si aprirà una finestra nella quale sarà possibile regolare webcam e microfono nonchè iniziare ad inviare i primi inviti, oppure creare un Hangout completamente pubblico. Una volta partiti, si avrà la possibilità di aggiungere altre persone, utilizzare la chat testuale o visualizzare insieme video da Youtube.

Siamo arrivati senza alcun problema a tre partecipanti in contemporanea. Il video era di buona qualità così come l’audio. Segnalo comunque una particolarità: nella finestra principale viene visualizzata automaticamente la persona che sta parlando, quasi ci fosse una regia virtuale all’opera. Ovviamente si potrà comunque scegliere la finestra preferita tramite un click del mouse.

L’impressione è sicuramente buona, non abbiamo registrato rallentamenti o i classici video pixellati o a scatti. Valutando anche la gratuità del servizio, crediamo che questa potrebbe essere una “killer application” nei confronti di altri servizi di videoconferenza, ma a pagamento, come Skype e Oovoo. Se avete occasione di testarla, provate raccontateci com’è andata, in modo da avere un quadro più ampio della situazione.

Google HangoutsGoogle HangoutsGoogle HangoutsGoogle Hangouts

Google Hangouts é stato pubblicato su Downloadblog.it alle 18:15 di lunedì 04 luglio 2011.

Rispondi