Video Opel HydroGen4

L’Opel HydroGen4 non è una novità assoluta: l’avevamo incontrata all’H2Roma nel 2008 e l’avevamo provata lo scorso aprile. Dato che non capita comunque tutti i giorni di poter salire a bordo di una vettura equipaggiata da motore elettrico alimentato da celle a combustibile, abbiamo deciso di realizzare un breve video.

Costruita sulla base della Chevrolet Exquinox, l’Hydrogen4 stiva il gas compresso a 700 bar in bombole da 170 litri complessivi, che dovrebbero garantire un’autonomia dichiarata di 300 km. A differenza delle auto elettriche “pure”, in questo caso si avverte un leggero ronzio (registrato anche nel video). Sul breve circuito del Michelin Challenge Bibendum si comporta come la classica auto americana. Confortevole, sicura ma, a differenza di quanto scritto precedentemente non mi è sembrata così brillante: colpa di una messa a punto non perfetta? Una precisazione sull’impianto frenante, decisamente particolare. Non è necessario premere a fondo per fermare la vettura: è sufficiente premere in maniera “decisa”. Questo disorienta inizialmente, ma potrebbe essere un vantaggio per tutti gli automobilisti con qualche problema motorio.

Opel HydroGen4 promossa con la sufficienza considerando l’età avanzata del progetto, soprattutto in attesa del 2015 quando GM presenterà la nuova generazione di motori fuel cell.

Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4

Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4Opel HydroGen4

Video Opel HydroGen4 é stato pubblicato su Autoblog.it alle 12:01 di martedì 24 maggio 2011.

Rispondi