Video Iveco Glider

Non parliamo spesso di veicoli commericiali su Autoblog, ma quando abbiamo visto al Michelin Challenge Bibendum il concept Iveco Glider, non abbiamo potuto fare a meno di salirci a bordo. Si tratta di un mezzo dai contenuti tecnologici di primissimo livello. Ne accenniamo qualcuno rapidamente: generazione a bordo di energia rinnovabile, recupero energetico, architettura ad altissima efficienza energetica, riduzione delle resistenze al moto.

Iveco Glider utilizza pannelli fotovoltaici ad alta efficienza e ad alta formabilità per generare a bordo energia rinnovabile. I pannelli occupano una superficie di circa 2mq sul tetto della cabina, soggetta al continuo lavaggio da parte dei flussi aerodinamici, che garantisce la massima efficienza e la produzione di energia fino a 2 kWh. Dal punto di vista della riduzione degli sprechi, sono presenti sistemi come il KERS che consentono di recuperare ed utilizzare l’energia cinetica che verrebbe dissipata sotto forma di calore durante le frenate, nonché l’energia termica del motore che altrimenti si disperderebbe nei gas di scarico ed attraverso i radiatori. Sul Glider il calore dei gas di scarico è trasformato in energia elettrica grazie ad un sistema termodinamico basato su un ciclo Rankine, una sorta di macchina a vapore compatta ed efficiente. Uno scambiatore di calore ad alta efficienza è posizionato sulla linea di scarico subito dopo il sistema di abbattimento delle emissioni ed è impiegato per mandare in pressione un fluido organico di lavoro in grado di operare anche a basse temperature. Il calore che non viene trasformato in energia è dissipato anche grazie a degli scambiatori planari che funzionalizzano le carenature laterali dell’Iveco Glider, mentre una valvola di by-pass permette di escludere il sistema durante le richieste di potenza massima. Il sistema di recupero del calore consente di ridurre fino al 10% il fabbisogno di combustibile del veicolo in missione autostradale.

Massimo comfort a bordo, come vediamo nel filmato; dal punto di vista tecnologico non manca nulla. Ricordiamo allora ciò che ci ha impressionato maggiormente: il box multi-funzione Hotpoint-Ariston “Ivory” con tutte le funzionalità di una vera cucina, dalla conservazione dei cibi alla loro preparazione, fino al lavaggio delle stoviglie. Sedili, o meglio, vere e proprie poltrone Frau, illuminazione interna Artemide led, televisore ed ovviamente una consolle per giocare nei momenti di svago. Se non fosse per le dimesioni o la patente, vien quasi voglia di usarlo per andare in ufficio…

Iveco GliderIveco GliderIveco GliderIveco Glider

Iveco GliderIveco GliderIveco GliderIveco GliderIveco GliderIveco GliderIveco Glider

Video Iveco Glider é stato pubblicato su Autoblog.it alle 00:05 di mercoledì 25 maggio 2011.

Il camion più lungo del mondo

Quali sono i camion più lunghi del mondo? Fino a poco tempo fa sarei andato a colpo sicuro rispondendo con i “road trains” australiani. Sbagliato. A quanto pare i camion più lunghi del mondo operativi (non consideriamo i tentativi di record) si trovano in Brasile. Quello immortalato nel video porta 10 rimorchi ed è utilizzato per trasportare le canne da zucchero.

Nella seconda parte del post il confronto con le misure dei road trains: solo 53,5 metri di lunghezza. Non c’è paragone vero?

Ovviamente, se ne trovate di più lunghi, postate il link nei commenti!

Via | Presurfer

Il camion più lungo del mondo é stato pubblicato su Autoblog.it alle 18:30 di martedì 10 maggio 2011.