Brevetti Nortel: vincono tutti tranne Google

Il video che vedete qui sopra è di inizio Aprile ed annunciava la discesa in campo di Google nell’asta dei brevetti di Nortel. Da notare il tono fin troppo entusiasta dell’ospite in studio mentre parla di tutto ciò che potrà fare Google. Ebbene, buon per lui, non sono bastati i 900 milioni di dollari messi sul piatto: l’asta è stata vinta da qualcun altro.

Nortel stessa ha infatti annunciato che l’asta è stata vinta da un consorzio di cui fanno parte Apple, Microsoft, RIM, Sony e molti altri. Come ci tiene a precisare TechCrunch, ne fanno parte tutti tranne Google.

Cosa accadrà ora? Probabilmente ci saranno alcuni “assestamenti” legali. Ne avevamo parlato lo scorso Aprile quando avevamo accennato proprio al caso di Google e Nortel. Questo genere di investimenti non sono tanto legati alla tecnologia ed al suo possibile impiego, quanto invece utilizzati per mettersi al riparo da cause legali costosissime.

Il dato di fatto è che oggi Google è rimasta fuori dai giochi. Riuscirà a cavarsela?

Brevetti Nortel: vincono tutti tranne Google é stato pubblicato su Downloadblog.it alle 15:47 di venerdì 01 luglio 2011.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.