Tesla in Norvegia: è la prima casa automobilistica

tesla in norvegia

Tesla in Norvegia? C’è e promette di rimanerci, perchè probabilmente è l’unico Paese nel quale le cose vanno bene, se non benissimo. In un mercato drogato da incentivi statali sovvenzionati dalla vendita di petrolio, Tesla in Norvegia trova la forza di esistere e di essere la prima casa costruttrice in termini di vendite.

Come ci dicono da Electrek, le consegne di Tesla sono aumentate significativamente in Giugno in Norvegia, facendo di Tesla il marchio più venduto dell’anno e spingendo la quota di mercato di auto elettriche quasi al 50%.

Osservando i dati vediamo come Tesla abbia venduto più vetture rispetto a Volkswagen e Toyota messe insieme, con la best seller Tesla Model 3 che ha raggiunto in Giugno le 2.999 unità. Numeri interessanti, ma che riportati ai dati dell’asfittico mercato italiano rappresentano circa l’1,6% dell’immatricolato. Si tratta della stessa cifra raggiunta dalle auto a metano, una nicchia considerata poco interessante dalle case  fino a poco tempo fa, ma che fino a prova contraria offre un ventaglio di modelli la cui economicità e praticità è superiore alle auto elettriche.

C’è da dire che la Norvegia punta alla vendita di sole elettriche entro il 2025. Si tratta dell’obiettivo più aggressivo di sempre, andando diretti alle emissioni zero. Sarà interessante vedere cosa accadrà se le vendite di petrolio, sui cui si basa l’economia norvegese, dovessero calare tanto da rendere non sostenibile l’intervento pubblico.

 

 

L’articolo Tesla in Norvegia: è la prima casa automobilistica proviene da Quotidiano Motori.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.