Spagna: niente più pedaggio su 600 km di autostrade

bandiera spagna

Mentre in Italia ci accontentiamo di fermare gli aumenti dei pedaggi, in Spagna sono andati decisamente più in là. E’ di questi giorni la notizia che su alcune autostrade non si pagherà più il pedaggio.


I tratti interessati sono la Cadice-Siviglia e la Tarragona-Valencia-Alicante: si tratta di quasi 600 km di autostrade che sono diventate gratuite dal primo Gennaio scorso. Si tratta dell’effetto della decisione del governo spagnolo che ha ritenuto utile non rinnovare le concessioni che erano in scadenza.

Un bel risparmio per automobilisti ed autotrasportatori: a conti fatti, per percorrere tutta la Tarragona-Alicante, si pagavano circa 46 euro per un’automobile e 62 per un autocarro. Si tratta approssimativamente di 300 milioni all’anno, che renderanno sicuramente ancora più appetibili le merci spagnole nei confronti delle nazioni dove il pedaggio si paga caro, come in Italia.

Già nel 2018 era tornata sotto la gestione dello Stato spagnolo l’ “autopista AP-1“, chiamata anche autopista del Norte, tra Burgos e Arminion. Era stata in mano ai privati per 44 anni, quando la previsione iniziale era di 20 anni.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

L’articolo Spagna: niente più pedaggio su 600 km di autostrade proviene da Quotidiano Motori.