Twitcar: l’app per la sosta in seconda fila (!)

twitcar app

Twitcar è l’app da usare quando si lascia l’auto in seconda fila, sul passo carraio oppure quando blocca il passaggio altri. In pratica in tutti quei casi nei quali la sosta è vietata per legge.


Twitcar: come funziona?

Il funzionamento di Twitcar, versione moderna del classico foglietto “torno subito” è molto semplice. Si scarica l’app su Google Play o su App Store, e si inseriscono email e numero di telefono. A questo punto si potrà stampare una specie di etichetta con il proprio QR code da posizionare sul cruscotto dell’auto. Quando un altro utente si troverà bloccato grazie al vostro parcheggio in seconda fila, tramite l’app potrà inquadrare il QR code e mandarvi una serie di segnalazioni, come se stesse “suonando il clacson” ma evitando di farlo.

Per darsi un aspetto “civile” l’app, può mandare anche messaggi utili, da quello relativo al bimbo o cane dimenticati in auto, all’incendio in prossimità del mezzo, fino alla caduta massi o alla fuga di gas.

Twitcar: perchè non è una bella idea

Twitcar è il classico esempio dell’arrangiarsi. Visto che l’illegalità è una cosa di tutti i giorni, ecco che arriva il mezzo tecnologico che lava la coscienza a tutti, con la furbizia di elevarsi a dispositivo di sicurezza dato che viene propagandato come “La social street APP che AVVISA, PROTEGGE, AIUTA”. Aiuta chi? Chi se ne strafotte di leggi e divieti per farsi i propri comodi?

Anche perchè, andando a vedere le immagini sul sito ufficiale e che riportiamo qui sotto, vediamo esempi di parcheggi fatti da perfetti imbecilli:

 

Tutto il resto è “accessorio”, con avvisi su alberi o rami pericolanti, calamità naturale, vandalismo, tentativo di furto, finestrino aperto, fari accesi, divieti di sosta estemporanei per manifestazioni o lavori stradali ecc ecc.

Davvero c’è bisogno di un’app di questo genere? Chi la utilizzerà si sentirà “moralmente” autorizzato a parcheggiare dove capita, perchè ha dato la possibilità di farsi inviare una comoda notifica sullo smartphone?

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

 

L’articolo Twitcar: l’app per la sosta in seconda fila (!) proviene da Quotidiano Motori.