Waze 2020: le novità del’app di navigazione gratuita

Waze moods

A seguito della graduale riapertura dei confini e con la ripresa della mobilità, Waze propone un nuovo aggiornamento dedicato alla propria Community, un omaggio ai 130 milioni di Wazer che utilizzano l’app quotidianamente.


Waze è l’app di navigazione gratuita che dispone di molte funzioni utili per pianificare in anticipo i viaggi, calcolando preventivamente l’orario perfetto per partire, aiuta l’automobilista a ricordare dove si ha parcheggiato l’auto, informa sul costo di eventuali pedaggi e sui prezzi del carburante.

Inoltre, con Waze si possono segnalare anche eventuali pericoli presenti lungo la strada come ostacoli, lavori in corso, semafori fuori servizio, buca, veicolo fermo e anche pericoli meteorologici come allagamento, nebbia, grandine o strada innevata. Grazie alle dinamiche di cooperazione e condivisione del crowdsourcing su cui si basa Waze, è possibile trovare l’itinerario migliore grazie alle segnalazioni in real-time inviate da tutti gli automobilisti della community che a livello globale conta oltre 130 milioni di utenti attivi al mese.

I moods di Waze

La novità principale riguarda i cosiddetti Moods (Umori) di Waze che rappresentano un alter ego dell’automobilista in grado di comunicare agli altri utenti il proprio stato d’animo. I Moods sono unici, rappresentano infatti un tratto distintivo di Waze fin dal suo lancio nel mondo delle app e sono tra le icone più amate dagli automobilisti.

Nuovo look e da oggi nuovi umori da condividere al volante

Waze propone un nuovo logo, icone rinnovate e 30 nuovi Moods tra cui Green, Scettico, Mal d’auto, Zen e Robot che saranno progressivamente integrati da molti altri.

Waze racchiude la più grande community di automobilisti al mondo e le persone che utilizzano l’app, grazie al loro contributo, hanno permesso di trasformare le strade in un luogo dall’aspetto più umano. Questo restyling racchiude visivamente l’esperienza unica che offre Waze.

I Moods sono importanti perché consentono agli automobilisti di esprimersi e di comunicare le proprie emozioni anche ad altri utenti. In aggiunta, i nuovi colori di Waze sono volutamente brillanti e audaci in quanto evidenziano la comunità inclusiva e internazionale dell’app e la loro vivacità porta anche il divertimento in primo piano.

Oltre agli elementi in-app aggiornati, Waze ha progettato un nuovo linguaggio visivo basato sul sistema delle strade, definito “blocco per blocco”. Waze ha optato per questo aggiornamento su larga scala perché l’app non si basa solo sulla tecnologia, ma anche e soprattutto sulle persone e questo rinnovamento è fondamentale per un’app come Waze, perché significa entrare direttamente in contatto con la community a un livello più emotivo.

Per selezionare un nuovo Mood basta scaricare l’ultima versione di Waze e seguire tre semplici passaggi: dal Menu si clicca sul proprio username per accedere a Il mio Waze, con un tap su Il mio umore ecco l’elenco di tutti i Mood tra cui scegliere.
L’app è disponibile gratuitamente negli store iOS e Android.

L’articolo Waze 2020: le novità del’app di navigazione gratuita proviene da Quotidiano Motori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.