Inseguendo le ombre dei colibrì di Paolo Zambon [Libro Viaggio]

Il primo viaggio di Paolo Zambon è iniziato a Budoia, in provincia di Pordenone ed è terminato in Australia dopo 14 mesi e ben 40.500 Km percorsi. Il secondo invece ha visto come partenza Vancouver in Canada per arrivare fino Panama. Una andata e ritorno di 23.000 km per una durata di otto mesi in due, insieme alla fidanzata Lindsay, raccontato in “Inseguendo le ombre dei colibrì“.

Si tratta di un percorso alla scoperta del Centro America, per nulla votato al turismo quanto invece alla ricerca di storie e incontri. Monti, foreste tropicali, strade assolate e non asfaltate. Città coloniali, rovine precolombiane, capitali cresciute a dismisura e villaggi assonnati.

Cultura, tradizione, politica e diritti civili raccontate in storie che non sono mai raccontate. Narcos, disuguaglianza sociale, emigrazione, gang. Un libro diverso dai soliti “raid” motociclistici, che consigliamo a chi vuole concedersi il sogno di un’avventura vista in prima persona.

Inseguendo le ombre dei colibrì di Paolo Zambon – Alpine Studio

  • Copertina flessibile: 322 pagine
  • Editore: Alpine Studio (19 gennaio 2017)
  • Collana: Orizzonti
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8899340366
  • ISBN-13: 978-8899340360

Disponibile su Amazon con Spedizione Prime: provate a dargli un’occhiata…

 

I nostri consigli in libreria

L’articolo Inseguendo le ombre dei colibrì di Paolo Zambon [Libro Viaggio] proviene da Quotidiano Motori.